IL GIOCO DI NON POSIZIONE

IL GIOCO DI NON POSIZIONE

Il ballerino che volteggia leggero, ha dovuto esercitare i suoi muscoli alla sbarra, per mesi, per anni. Il musicista ha dovuto stare ore ed ore al pianoforte ogni giorno. Il processo iniziatico è lungo, faticoso, richiede volontà e concentrazione. Poi la rivelazione è improvvisa.

Relatori: Sergi Barjuan
Categorie: Tactical Lab